• "La scrittura per me è un tentativo disperato di preservare la memoria. I ricordi, nel tempo, strappano dentro di noi l'abito della nostra personalità, e rischiamo di rimanere laceri, scoperti. Così scrivere mi consente di rimanere integra e di non perdere pezzi lungo il cammino."
    Isabel Allende (13 marzo 1998)
  • "Non invento i miei libri: saccheggio storie dai giornali o ascolto con orecchio attento le vicende degli amici. [...] Da questi spunti poi i miei personaggi emergono da soli, con naturalezza."
    Isabel Allende (13 marzo 1998)
  • Dagli scaffali della mia libreria “reale e virtuale “- appunti, spunti e micro recensioni

    • cover

      “Un padre è un padre” di Catena Fiorello

      19/11/14 By Viviana Picchiarelli
      Cara Paola. Quando apre quella lettera, il cuore le martella in petto per l’emozione. A ventidue anni, Paola è una giovane donna che ha vissuto solo il calore dell’abbraccio materno, e quelle parole sono il primo contatto con il padre, l’uomo che non ha mai conosciuto. È il giugno del Continua a leggere »
    • index

      “Che ci importa del mondo” di Selvaggia Lucarelli

      17/11/14 By Viviana Picchiarelli
      Viola ha trentotto anni e, dopo un matrimonio lampo, vive sola con suo figlio Orlando, un bambino acuto e bigotto. Opinionista di successo nei salotti tv più popolari del Paese, Viola si è ritagliata il ruolo di femminista rampante e severa fustigatrice di usi e costumi maschili. Il pubblico femminile Continua a leggere »
    • 566-3818-9_4872ec41a8f0140abe9fc160fd5b4dd5

      “Voglio vivere una volta sola” di Francesco Carofiglio

      13/11/14 By Viviana Picchiarelli
      La vita di Violette è uguale a quella di tante bambine. Due fratelli, Jean e Augustin, una madre premurosa, un padre completamente assorbito dal lavoro. Un cane, Javert, conosciuto per caso e amato all’istante. E tante case: la prima a Roma, poi a Parigi, infine a Plouzané, in Bretagna, a Continua a leggere »
    • Una sera a Parigi

      “Una sera a Parigi” di Nicolas Barreau

      3/11/14 By Viviana Picchiarelli
      In una piccola strada di Parigi, percorrendo rue Bonaparte fino a scorgere la Senna e girando due volte l’angolo, si trova un luogo incantato: il Cinéma Paradis. È questo il regno di Alain Bonnard, l’appassionato e nostalgico proprietario del locale. Ed è qui che ogni mercoledì, al secondo spettacolo, va Continua a leggere »
    • 71zKQ1zdvQL._SL1354_

      “Storie di ordinaria follia. Erezioni, eiaculazioni, esibizioni” di Charles Bukowski

      3/11/14 By Viviana Picchiarelli
      La biografia di Bukowski include due tentativi di lavorare come impiegato, dimissioni dal “posto fisso” a cinquant’anni suonati, “per non uscire di senno del tutto” e vari divorzi. Questi scarsi elementi ricorrono con insistenza nella narrativa di Bukowski, più un romanzo a disordinate puntate che non racconti a sé, dove Continua a leggere »
  • Gruppo Letterario Women@work